Trasporto Pubblico

Come funziona il trasporto pubblico a Londra

London Stay UK - Come funziona il trasporto pubblico a Londra?

Come funziona il trasporto pubblico a Londra? Questo è uno dei quesiti che tutti coloro che si vogliono trasferire in città si pongono prima di partire.

I trasporti pubblici di Londra sono davvero uno dei fiori all’occhiello della metropoli; il sistema, tra i migliori al mondo, funziona ed è efficace per ogni evenienza.

Sicuramente la Metro è il simbolo indiscusso di questo servizio ai cittadini. Le linee londinesi, non a caso, sono prese molto spesso come modello da altre città (di altri Paesi, in tutto il mondo) quando si tratta di viabilità e funzionalità dei trasporti pubblici.

La rete metropolitana di Londra, entrata in funzione nel 1863, è tra le più antiche al mondo e con un’estensione di 240 Km, suddivisi tra le sue 11 linee, ogni anno trasporta piú di 1.200 miliardi di passeggeri. Una cifra incredibile.

La tube, ovvero la metro, copre quasi tutta la città coprendo tutte le zone di Londra. Si va dalla zona 1 alla zona 9… senza problemi e con estrema facilità. E non è cosa da poco, considerando l’estensione e la densità della città.

Costo dei Biglietti

Il costo del biglietto della metro si può calcolare sul sito di Trasport for London (TfL), a questo indirizzo http://www.tfl.gov.uk/, dove inserendo la stazione di partenza e quella di destinazione viene mostrato il prezzo della singola corsa, tenendo conto delle varie zone attraversate.

Con una Travelcard giornaliera dal prezzo fisso, si può viaggiare senza limiti nelle zone definite. Tuttavia, se utilizzate una Oyster card con un piano pay-as-you-go, cioè caricando un credito, verrà scalato il prezzo della singola corsa. 

Se pensiate che il tutto sia di difficile interpretazione, sappiate che è molto più semplice di quello che sembri. Con un po’ di pratica si viaggi comodi e sicuri e si risparmia molto.

I famosi double-decker bus londinesi, a differenza della metro, non considerano le zone per il calcolo della tariffa ma si paga la corsa singola di £1.50. Quindi, se per raggiungere la vostra destinazione dovete prendere due bus, il costo sarà di £3.00. A meno che non abbiate il biglietto giornaliero o un abbonamento metro o bus.

Dall’estate scorsa non è più possibile pagare il biglietto sul bus; ma se avete una carta di credito contactless potete utilizzarla tranquillamente, invece di acquistare una oyster card. 

Tuttavia, se possedete una Oyster card ma il vostro credito non è sufficiente, TfL prevede un credito di emergenza per facilitare il ritorno a casa. Tutto studiato, anche per le situazioni complicate. Facile no?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *