• slide 01
  • slide 02
  • slide 02
  • corso inglese

London Stay Uk

Lavorare a Londra, corsi d'inglese e alloggio a Londra, viaggi e stage con LondonStayUK:
tutto organizzato per te!


Copy of SIT DOWN and SHUT UP 2

10 leggi assurde in vigore a Londra


Contrabbandi cani rabbiosi con il tuo taxi? Stai pensando di trasportare un’asse di legno per la strada? Porti del salmone in modo sospetto sotto la tua giacca? Fai attenzione perché potresti finire al fresco.

1) Ti senti finalmente motivato abbastanza per pulire il tuo appartamento incasinato? Sii sospettoso quando scuoti il tappetino fuori dalla finestra, è illegale farlo prima delle 8 del mattino.

2) Se sei un tassista, è illegale trasportare cani rabbioso o cadaveri nella City of London. Però ubriachi che hanno perso le scarpe e che vogliono raccontarti delle loro emozioni è ancora legale, per fortuna.

3) Assicurati che la tua Oyster Card sia ricaricata se vuoi prendere un bus a Londra, ma non aspettarti di essere accettato sul mezzo che hai la peste, che è ancora illegale qui.

4) Ti piacciono i cigni? Non andare a caccia di loro prima di aver chiesto alla Regina che tecnicamente possiede tutti i cigni di Londra.

5) Il salmone era considerato una volta un’arma molto pericolosa. Fai attenzione a non farti beccare con un salmone in circostanze sospette.

6) Signore ci dispiace, ma una legge inglese del diciannovesimo secolo rende illegale mangiare cioccolata in qualunque mezzo pubblico.

7) La politica ti annoia a morte> Fai attenzione a non morire nella House Of Parliament, che è ancora tecnicamente illegale.

8) Vorresti dover essere doppio come un asse di legno per essere beccato a trascinarne una lungo la strada. È apparentemente illegale e potresti finire multato per £500.

9) Penseresti che una public house è il posto dove è sicuro ubriacarsi. Apparentemente no, e il proprietario potrebbe trovarsi in un grosso guaio se la polizia ti trova ubriaco in un pub.

10) Ottime notizie per le donne incinta. Siete legalmente autorizzate a partorire ovunque tu voglia, grazie a un cavillo legale.